CIFRE

AcronymDefinition
CIFREConvention Industrielle de Formation par la Recherche (French: Industrial Research Training Convention)
Copyright 1988-2018 AcronymFinder.com, All rights reserved.
References in periodicals archive ?
Castellano, E., Cifre, E., Sponton, C., Medrano, L.
El caso de la intersexualidad", en Pastor y Cifre 2017, pp.
Cifre, Eva (2011): "Es Baluard, la educacion y su relacion con el ambito hospitalario.
PiU e piU volte si e mossa a De Mauro l'obiezione di avere troppo ristretto tali dimensioni: per la Storia linguistica meno del 3% della popolazione sapeva l'italiano al momento dell'Unita; successivamente, altri studi hanno proposto cifre che sono andate dal 10% fino ad arrivare al 25%.
Existing definitions generally refer to physical, behavioral, and psychological strain (Salanova, Llorens, & Cifre, 2013) in response to ICT dependence, increasing computer complexity, and ICT-drivcn work changes (Ragu-Nathan et al., 2008).
For this reason, at the beginning of the 2001-2002 academic year in the Department of Art and Musicology of the Universitat Autonoma de Barcelona (Autonomous University of Barcelona [UAB]), a group of researchers and students led by Professor Josep Maria Gregori i Cifre initiated a new line of research with the immediate priority of working to recover the collections of manuscripts that constitute the musical heritage of Catalonia.
Essa estrutura unidimensional foi observada em diferentes instrumentos de mensuracao de autoeficacia geral (Pacico, Hutz, & Ferraz, 2014; Sbicigo, Teixeira, Dias, & Dell'Aglio, 2012; Schwarzer & Jerusalem, 1995) e ocupacional (Consiglio et al., 2013; Damasio et al., 2014; Rigotti et al., 2008; Salanova, Cifre, Martinez, & Llorens, 2007).
Il viaggio in Sardegna non assume pero mai il carattere e la presunzione della scoperta di un mondo misterioso che il "ritornare" sembrerebbe richiamare alla memoria, perche proprio l'impenetrabilita e la fascinazione di quell'universo arcaico e inafferrabile, che mai si dovra svelare del tutto all'occhio profano dell'osservatore estraneo (nonostante "l'andare e il ritornare"), sono le cifre dell'originalita con cui Levi maneggia un materiale che per lui e squisitamente narrativo laddove per altri sarebbe forse puramente etnografico.