AF

(redirected from al fine)
Category filter:
AcronymDefinition
AFAir Force
AFAcronym Finder (AcronymFinder.com website)
AFAutomatic Focus (camera)
AFATM Forum
AFAuto-Flash
AFAuto-Focus
AFAddress Family (sockets)
AFStore(s) Ship
AFAfrica (regional designation of the Peace Corps)
AFAs F*ck
AFAfghanistan
AFAffiliate
AFAllied Force (flight simulator game)
AFArmed Forces
AFAccounting and Finance
AFApplied For
AFAcre-Feet
AFAir Filter
AFAmerican Flag
AFArthritis Foundation
AFAlchohol Free
AFAbercrombie & Fitch
AFAir France (airline code)
AFAlways Fresh
AFAviation Fuel
AFAdministration and Finance (various organizations)
AFAtrial Flutter
AFArtifact (gamin, Final Fantasy)
AFAssociation Football (blog)
AFAfghani (currency of Afghanistan)
AFAtrial Fibrillation (also seen as Afebrile)
AFArcade Fire (band)
AFAthlete's Foot
AFAgriculture Forest (zoning category)
AFAmerican Fork (city in Utah)
AFAffix
AFAretha Franklin (singer)
AFAirframe
AFAfrican Affairs (US State Department)
AFAlliance Française
AFAudio Frequency
AFAttack Force
AFArchitecture Foundation (various locations)
AFAdoptive Father
AFAl Fine (Italian: to the end)
AFAir Freight
AFAward Fee
AFAs Found
AFAmniotic Fluid
AFAcre Foot
AFAsia Foundation
AFAnisotropic Filtering
AFAppropriated Fund
AFAnti-Flag (band)
AFAddress Field
AFAlliance Francophone (French language organization; various locations)
AFArtemis Fowl (book series, movie)
AFArtemis Fowl (book)
AFAmphibious Force (US DoD)
AFArbejdsformidling (DK)
AFAsian Female
AFAstoria Financial Corporation (stock symbol)
AFAnglo-French
AFAgnostic Front (punk/hardcore band)
AFAllocations Familiales (French, family benefits office)
AFAcademy Fantasia (various locations; reality TV show)
AFAddams Family (TV show)
AFAfter Forever (band)
AFAir Freshener
AFAmerican Forests
AFAnal Fissure (disease)
AFApplication Function
AFAnarchist Federation (UK)
AFAdvanced Function
AFAunt Flo (slang for menstrual period)
AFAs Freak
AFAnglia Farmers (UK)
AFAeon Flux (TV show)
AFAssured Forwarding
AFAssured Forwarding (Differentiated Services Code Point)
AFAs Fed (actual weight of cattle feed)
AFAuthority Figure
AFAuto-Feed
AFAustralia Fair (national anthem)
AFAdmiral of the Fleet
AFAlternating Field (demagnetization)
AFAkademiska Föreningen (Lund, Sweden)
AFAd Finem (Latin: to the end)
AFAft Fuselage
AFAmerican Field (dog breed registry)
AFAnimation Factory
AFAmazing Fantasy (comic books)
AFAgreed Framework (between United States and Democratic People's Republic of Korea)
AFAlternative Frequency
AFAcceleration Factor
AFAnime Fantasy
AFAuxiliary Carry Flag
AFActive Flow
AFAirway Facilities
AFAtomic Fluorescence
AFAlternative Forum (Suriname)
AFActivity Factor
AFAmplify and Forward
AFAntenna Factor
AFAfter Ford (Brave New World)
AFAmerican Freightways
AFAvailability Factor
AFAnimal Forest (game)
AFAnaerobic Filter
AFAmiga Format (magazine, now defunct, for Amiga computers)
AFAlleged Father (DNA testing; paternity determination)
AFAtom Films
AFAfter Future (Dragonball gaming)
AFAcross Flats
AFAdded Factor
AFAmmunition Factory (Pune, India)
AFAutofrettage (metal fabrication technique)
AFAfghan Film
AFAkademikernes Fellesorganisasjon
AFAlmond Flour
AFAnti-Ferromagnetic (also seen as AFM)
AFAdjust Fire
AFApplicable Fare (airlines)
AFAhrens Fox (Fire Truck manufacturer)
AFAssets Forfeiture
AFAuto-Framed
AFAbsorption Fraction
AFAugmentation Force(s)
AFAlliance Forums
AFAutomatic Following
AFAuxiliary Feed
AFApproximate Factorization
AFAuxiliary Funds
AFArkitektförbundet
AFAichi Forge (Georgetown, KY)
AFAllowance Factor
AFAmpere Frame
AFAcronym Fatigue
AFAncestry File (genealogy)
AFActivity Finish
AFAttack Flamingo (band)
AFArtists Forum, Inc.
AFAlabama & Florida Railway Company
AFArthacharya Foundation (Sri Lanka)
AFAfter Funimation (Dragon Ball)
AFAmerican Fractional (tools)
AFAmahoro Foundation
AFActum Fide (Latin: done in faith)
AFAvailability of the Fiber Cable
AFArtificially Feeding/Fed
AFArchitectures and Framework
AFAgromart Foundation (Sri Lanka)
Copyright 1988-2018 AcronymFinder.com, All rights reserved.
References in periodicals archive ?
La Passannanti evidenzia dunque l'allontanamento di Fortini dalla valorizzazione del significato etico e, per certi aspetti, politico della poesia e dell'impegno del poeta: "La poesia delle rose comunica un senso di isolamento esistenziale mentre indulge nell'oscurita del suo messaggio: si tratta di un processo che consentiva al linguaggio poetico di fluttuare semanticamente fra senso e nonsenso, al fine di contraddire e decostruire mitologie e stereotipi culturali" (26).
Nella "Prefazione" al libro (7-12), Renzo Pavese, oltre a descrivere brevemente ogni brano letterario scelto dagli autori, spiega l'intento centrale del lavoro: "gli autori hanno cercato un punto d'intesa, o di passaggio, tra il linguaggio letterario e quello per cosi dire pratico, al fine di cogliere e trasmettere sensazioni, atmosfere, colori di paesaggio e d'anima italiani utili per lo straniero, e non solo" (7).
Dai siciliani si passa a Guido Cavalcanti, il quale combina dati tratti da diverse teorie ottiche con elementi che erano diventati luoghi comuni nella poesia amorosa, al fine di elaborare i ruoli di genere e rappresentare le soggettivita dell'uomo languido, soggiogato, passivo, e quello della donna dallo sguardo penetrante ed irresistibile.
La suggestione poetica di questa raccolta non sfugge, come si e detto, al fine orecchio della traduttrice che, captato il nucleo ispirativo, sembra seguire, nei momenti migliori, un proprio flusso di ispirazione, reso efficacemente in lingua inglese.
A tal proposito va segnalato un passo di vera bravura che riguarda l'analisi delle filigrane dei manoscritti al fine di determinarne l'autenticita e, altrove, la descrizione minuziosa ed esatta delle tecniche e dei procedimenti della fotografia digitale applicata alla decifrazione di antichi testi, nel romanzo il messaggio vergato sul rotolo d'argento.
Sono articoli scelti con attenzione al fine di rappresentare un aspetto della ricerca sulla quale Cherchi ha instradato vari studenti, cioe ricerche sulla letteratura minore del Cinquecento, in particolare su generi minori che si alimentano con il plagio e che rappresentano una grande parte di quello sperimentalismo rinascimentale che lo sguardo alle cime (autori e generi sommi) fa perdere di vista.
L'autore affronta i problemi della traduzione della poesia, che nascono da "vincoli intratestuali, paratestuali, intertestuali, extratestuali (45), illustrando concretamente con numerosi esempi le proprie scelte traduttive e permettendoci uno sguardo nella sua 'officina traduttiva.' Nasi non riporta pero solo le traduzioni felicemente riuscite ma anche quei casi estremi di traduzioni impossibili in cui il traduttore si deve dichiarare vinto, come nel caso di 40--Love dove ha dovuto lasciare il titolo in inglese aggiungendo una nota a pie di pagina, al fine di spiegare il gioco di parole in inglese: "una piccola sconfitta sin dalla partenza" (60); sconfitta, a mio avviso, inevitabile se si parte come Umberto Eco (in Dire quasi la stessa cosa, Milano: Bompiani, 2003, p.
"Nostro scopo," writes Carrera in relation to Augustine, "e indagare il rapporto fra tempo, scrittura, suono e voce in Agostino, al fine di mostrare che la scrittura, in Agostino, tende precisamente a rendere ragione di cio che essa stessa deve escludere come suo 'al di qua'" (85).
La seconda parte del manuale fornisce per cio raffinate tecniche psicologiche e retoriche, basate sull'esperienza di anni, al fine di non indurre nel condannato una disperazione non solo dannosa per la salvezza della sua anima, ma anche per l'ordine pubblico.
Il risultato e che si e sminuita l'importanza dell'evoluzione del nostro idioma, attraverso le laudi umbre, sull'asse todino-umbro-casentinese, al fine di dar "cardinalita" a quella particolare forma linguistica a uso della casta--l'idioma regale e curiale di Dante--scarsamente comprensibile al popolo che invece ha cominciato a parlarlo nelle piazze dei mercati per bocea e mezzo dei comici itineranti: sotto i palcoscenici traballanti dei primi commedianti dell'arte e non certo alie corti di Federico II, dei Medici o dei Papi.
Lo studioso si propone di indagare "sul problema della coerenza del metodo, al fine non tanto di giudicarne i meriti critici oggettivi (ammesso che cio possa avere un senso), quanto di meglio intendere le motivazioni profonde (o, per meglio dire, storiche) di un interlocutore di primo piano del petrarchismo bembiano e varchiano" (27).
Altre forme novecentiste, come l'Espressionismo e il Crepuscolarismo, avrebbero invece esasperato il reale, negativizzandolo al fine di criticare il presente, responsabile del disagio del poeta e dell'umanita.